L’arte è uno sport per allenare la mente, creare e stimolare il pensiero, l’amore per il bello, lo spirito critico e la fantasia

Stimolare la mente e la creatività è uno sport che tutti i bambini dovrebbero praticare.  E’ questa la filosofia del progetto “Creallenamente

Allenare la mente con l'arteCosì come il calcetto, la danza o il nuoto aiutano tuo figlio a crescere in maniera sana, sviluppando le sue capacità motorie e favorendo la socializzazione,  allo stesso modo l’arte e le sue attività figurative sono lo strumento ideale per allenare la mente e la creatività, stimolando in maniera unica non solo la fantasia ma anche lo spirito critico e la capacità di pensiero, un aspetto della formazione di tuo figlio da non sottovalutare e che non puoi delegare agli altri.

 

Combattere l’analfabetismo di ritorno e allenare la mente

Le ultime ricerche sono chiare: i ragazzi oggi parlano male e scrivono peggio. A sostenerlo è l’Accademia della Crusca che di recente ha sollevato il problema. Un problema che si manifesta nelle aule universitarie, ma che ha radici profonde e che nasce da una, ormai cronica, difficoltà di apprendimento e cali di attenzione che, purtroppo, si sviluppano sin da bambini. “Tutta colpa dei dispositivi digitali”- sostengono i pediatri italiani – ” l’utilizzo, o meglio l’abuso di smartphone, videogiochi, tablet causa gravi danni ai nostri bambini: mancanza di concentrazione, difficoltà di apprendimento e aumento dell’aggressività“.

Creallenamente nasce proprio per combattere questi fenomeni:  i dispositivi digitali sono importanti e rappresentano il presente ed il futuro, anche lavorativo, di tuo figlio. Proprio per questo bisogna stare attenti a come approccia a questi dispositivi, evitando di trasformarlo in un soggetto passivo di fronte ad uno schermo. Allenare la mente allo spirito critico e alla capacità di pensiero sin da piccolo è, dunque, fondamentale per aiutare tuo figlio a comprendere in futuro la realtà ed il mondo in cui vive.

Perchè Creallenamente? 

Il nostro obiettivo è quello di riportare tuo figlio ad apprendere giocando, non solo per promuovere la sua crescita culturale ma per stimolare  creatività, fantasia e capacità logiche attraverso il fare concreto.

Per farlo abbiamo scelto l’arte ed i suoi protagonisti, con dieci volumi monografici che attraversano la storia. Tuo figlio imparerà a disegnare con Giotto, a colorare con Van Gogh, a giocare con le luci e le ombre di Caravaggio e ad inventare figure fantastiche in compagnia di Ernst e Duchamp, per un percorso di crescita unico e da fare insieme.

I laboratori pratici, l’ABC del glossario e i riferimenti storici aiuteranno tuo figlio a contestualizzare gli artisti e ad apprendere in maniera facile e divertente l’arte ed i suoi strumenti.

Scopri di più sul progetto Creallenamente o contattaci per avere maggiori informazioni