Arte-salute-bambini- creallenamente

Fantasia, creatività ma anche sviluppo cerebrale: ecco cosa può fare l’arte per i tuoi figli.

 

L’arte rappresenta uno stimolo molto importante nella crescita dei bambini

L’arte, infatti, permette di esprimere in maniera unica le proprie emozioni, dando libero sfogo a fantasia e creatività. Non solo: grazie all’arte e alle sue espressioni si riescono a sviluppare capacità intellettive e motorie sin dalla tenera età. 

L’arte sviluppa l’emisfero destro del cervello

Il cervello umano è diviso a metà: l’emisfero sinistro è legato alla razionalità e alla logica; l’emisfero destro è dedicato alla creatività e all’intuizione. Purtroppo oggi a scuola si punta più sulle materie scientifiche e linguistiche, sviluppando soprattutto la parte sinistra del cervello dei bambini.La parte destra viene, dunque, un po’ trascurata L’ideale, invece, sarebbe sviluppare entrambi gli emisferi. Ecco perché  l’arte ed i suoi protagonisti sono di fondamentale importanza: fanno crescere i nostri bambini in maniera sana e li aiutano a sviluppare talento e fantasia.

Secondo la studiosa MaryAnn F. Kohl l’arte aiuta i bambini per almeno 5 ragioni:

  1. Sviluppa la coordinazione bimanuale: colorare, disegnare, incollare e ritagliare sono attività che richiedono l’uso di entrambe le mani. Un’abilità che aiuterà i bambini anche nella loro vita futura quando gli verrà chiesto di svolgere compiti in cui è necessario utilizzare sia la mano destra che quella sinistra (ad esempio allacciarsi le scarpe, guidare o scrivere).
  2. Sviluppa la coordinazione motoria: disegnare delle forme, ritagliare le sagome, colorare,  richiedono una notevole precisione e quindi coordinazione. Oggi, con l’uso eccessivo di tablet, smartphone e console, queste attività si fanno sempre meno. Il rischio è che in futuro i bambini abbiano difficoltà anche nel compiere i movimenti più semplici, ( vedi l’inchiesta del Corriere della Sera sull’incapacità dei bambini di  fare delle semplici capriole)
  3. Aumenta la pazienza: quando i bambini disegnano o producono un’opera con le proprie mani sono chiamati anche ad allenare il loro senso di attesa e la loro pazienza. Più precisione è richiesta per la realizzazione dell’opera più tempo bisogna dedicare all’attività: questo consente di sviluppare nei bambini il senso dell’attesa. Un insegnamento importante se pensiamo che oggi  anche noi adulti siamo abituati ad avere tutto e subito grazie alla velocità di internet.
  4. Consolida i rapporti familiari: sedersi con i propri figli per creare qualcosa insieme diventa un momento magico sia per i grandi che per i bambini. Non solo: anche pochi minuti passati a colorare o ritagliare insieme aumenta la complicità e rafforza i legami affettivi.  L’arte diventa un pretesto per stare insieme e creare qualcosa di reale, tangibile e unico, lavorando a più mani e coinvolgendo tutti i membri della famiglia.
  5. Sviluppa il senso di innovazione: quando i bambini vengono incoraggiati a creare cose nuove, nel loro cervello nascono un senso di innovazione e una capacità di creare molto utili per il loro futuro. Queste capacità li aiutano, infatti, a sviluppare il cosiddetto problem solving, ovvero l’abilità di trovare soluzioni diverse per risolvere un problema particolare. Non solo: questa capacità di innovare li aiuterà a sviluppare senso critico e capacità di pensiero.

I nostri volumi sono stati realizzati partendo proprio da queste ragioni. Ogni sezione  aiuta i bambini a sviluppare una capacità particolare: il Racconto e la Contestualizzazione li aiutano a mettere in relazione eventi e personaggi, il Vocabolario dell’Arte è perfetto per aumentare il lessico e le proprietà linguistiche, i Laboratori sono stati studiati per sviluppare le loro capacità motorie. Noi consideriamo l’arte uno sport per la mente, uno strumento per la crescita intellettuale e culturale, così come lo sono per il fisico il calcetto o la danza.

5 motivi per cui l’arte fa bene alla salute dei bambini
5 motivi per cui l’arte fa bene alla salute dei bambini ultima modifica: 2017-06-16T15:43:57+00:00 da Serena Trusso

20 pensieri su “5 motivi per cui l’arte fa bene alla salute dei bambini

  • 19 giugno 2017 alle 11:59
    Permalink

    Hai ragione, nelle scuole non si approfondisce l’argomento artistico, un gran peccato! Io ne sono appassionata e l’ho coltivato da sola, per poco tempo però.. Non immaginavo che aiutasse i bambini in così tante cose!

    Rispondi
  • 19 giugno 2017 alle 15:08
    Permalink

    Stimolare la mente dei bambini è una cosa molto importante per la loro crescita e l’arte si presta benissimo!

    Rispondi
  • 19 giugno 2017 alle 17:07
    Permalink

    Mi piace sopratutto il punto sul consolidare le relazioni familiari che è un tema che mi sta molto a cuore nel lavoro di psicologa. Ottimo post comunque, l’arte è davvero preziosa!!! Buon lavoro!!

    Rispondi
  • 19 giugno 2017 alle 18:39
    Permalink

    Sono sempre stata convinta che l’arte potesse aprire un mondo…ed ecco che arriva il tuo articolo che apre la mia mente e permette di farmi scoprire che in effetti certe tesi esistevano ed esistono!

    Rispondi
  • 19 giugno 2017 alle 18:45
    Permalink

    A scuola si tralasciano tantissime cose importanti tra cui l’arte ourtroppo…. si pretendono bambini tutti uguali che fanno tutti le stesse cose e ragionino tutti nello stesso modo…. invece di renderli creativi!

    Rispondi
  • 19 giugno 2017 alle 19:22
    Permalink

    Sono sempre stata una grande sostenitrice dell’arte e penso che anche per i bambini sia molto importante.

    Rispondi
  • 19 giugno 2017 alle 22:19
    Permalink

    Quanti bellissimi consigli! La mia sorellina è un’artista e io di questo sono super contenta 🙂

    Rispondi
  • 20 giugno 2017 alle 8:56
    Permalink

    Quando lavoravo nelle scuole mi impegnavo moltissimo a stimolare la mente dei bambini anche in modi differenti, dipingere le finestre o fare tanti lavoretti… quanto si divertivano!

    Rispondi
  • 20 giugno 2017 alle 9:19
    Permalink

    L’arte è sempre un’ottima scelta, anche in età adulta!!

    Rispondi
  • 20 giugno 2017 alle 9:57
    Permalink

    Devo dirlo alle educatrici della casa famiglia dove faccio volontariato….. articolo interessante

    Rispondi
  • 20 giugno 2017 alle 10:09
    Permalink

    Bellissimo questo post. L’arte secondo me è importantissima, stimola la fantasia dei bambini
    Alessandra

    Rispondi
  • 20 giugno 2017 alle 10:14
    Permalink

    Amo l’arte fin da bambina in ogni sua forma e credo profondamente nel potere della creatività, soprattutto oggigiorno! Condivido a pieno la necessità di coinvolgere i bambini fin da piccoli in attività ludiche e artistiche, perchè credo siano le migliori per la loro crescita!

    Rispondi
  • 20 giugno 2017 alle 16:24
    Permalink

    è un articolo davvero interessante e istruttivo.

    Rispondi
  • 20 giugno 2017 alle 18:05
    Permalink

    sono d’accordo con te ottimi consigli

    Rispondi
  • 20 giugno 2017 alle 19:10
    Permalink

    ne esco or ora da argomenti di filosofia dall’arte e delle immagini, ed un approccio neuroscientifico e pedagogico non mi dispiace 🙂

    Rispondi
  • 21 giugno 2017 alle 11:08
    Permalink

    Io sono cresciuta con l’arte a colazione, pranzo e merenda! 😛 Se dovessi avere dei figli, sicuramente li iscriverei a corsi fin da piccoli.

    Rispondi
  • 21 giugno 2017 alle 11:25
    Permalink

    come al solito un’idea stupenda!

    Rispondi
  • 22 giugno 2017 alle 7:58
    Permalink

    articolo davvero interessante, ne faccio tesoro dato che sono mamma!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *